Borsa di studio migrante 2017

Il 21 Novembre 2017 a Napoli, presso il Real Museo Mineralogico, la nostra Fondazione ha consegnato due Borse di studio da mille euro ciascuna a un ragazzo proveniente dalla Nigeria, Junior Morgan, e a una ragazza proveniente dalla Somalia, Qadam Cisman. La dotazione delle Borse di studio è stata procurata dalla nostra Socia e Consigliera di Amministrazione Silvia Acocella.


Foto di Ludovico Brancaccio

 

3 Comments

Join the discussion and tell us your opinion.

graciela graiñoreply
novembre 26 at 05:11 PM

Salve buongiorno, abito in Argentina e vorrei fare una domanda, non ci sono borse per i ragazzi italiani che non hanno lavoro?, perché il mio nipote é ragioniere e non lavora, lo fa come falegname e vive in Calabria a Laino Castello.
La ringrazio

elesreply
novembre 26 at 11:11 AM

A quando le Borse di studio di questo anno?Lo so sono troppo indiscreta.Buona giornata a tutti

elesreply
novembre 26 at 11:11 AM

Grazie Erri,grazie a tutti quelli che con te lavorano alla fondazione,sono, questi gesti, ben più che simbolici.I nostri che viviamo,son tempi di un triste e a volte acido nichilismo.
Questi anni hanno un carattere distruttivo che si deve tenere a bada andando un po’controcorrente.Essere democratici oggi comporta una certa fatica,c’è un’aria bullista che a volte ci fa reagire con una rabbia uguale e contraria a quella che si vorrebbe combattere.Sei un grande scrittore democratico,quindi complesso e sorprendente.Sei una persona democratica e generosa a parole e a fatti.Con Junior Morgan e Qadam Cisdam entrano un pezzo di Nigeria e Somalia ,ben accolti,qui, in un paese che spesso,troppo spesso preferisce il rifiuto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: