1 Commento

Unisciti alla discussione per dirci la tua

Elespaterlinirispondi
13/01/2016 a 12:34 pm

prendo sul serio l’invito a sporgersi di nuovo e aggiungo questa poesia di Mandel’stam

Sto nel cuore del secolo; incerta è la strada;
e ogni méta col tempo sfuma all’orizzonte:
il frassino stremato del bordone,
la miseranda patina del bronzo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: