Superstiti

Mettersi è il verbo di chi deve andare allo sbaraglio di un’emigrazione: mettersi nel viaggio. E’ carovana, pista nel deserto, in mani di mercanti di persone. Sono i peggiori: di qualunque altra mercanzia avrebbero premura di custodia e consegna. Il corpo umano è diventato la più redditizia delle merci. Occupa poco spazio e pure se…

L'ultimo viaggio di Sindbad

‘L’ultimo viaggio di Sindbad’, intervista e recensione di Gerardo Picardo (Adnkronos)

I migranti non sono solo “carne che viaggia, ma speranza. Sono quelli che ci raggiungono da tutte le parti del nostro territorio, così vasto da rendere impensabile qualunque misura di contenimento”. Erri De Luca parla così all’Adnkronos del suo libro, ‘L’ultimo viaggio di Sindbad’, appena ristampato da Einaudi (pp. 53, euro 7). “Il segreto di…

Ius Soli

Dall’intervento su “Ius Soli”, Napoli 7 dicembre 2013, teatro San Ferdinando

 Ius soli è diritto del suolo: intendo che innanzitutto il diritto del suolo di non essere schiacciato. Dalle gallerie della Tav in Val di Susa che rovesceranno milioni di metri cubi impregnati di amianto e di uranio, all’insaccamento di rifiuti tossici in Campania, alle complicità con la dirigenza criminale dell’Italsider di Taranto, all’oleodotto che sventrerà…

Prefazione “La vita ti sia lieve” di Alessandra Ballerini

Una preghiera di quand’era domenica e venivo spedito all’oratorio ripeteva una parola buffa per me allora: “Orsù dunque avvocata nostra”. Era rivolta alla ragazza madre di Ieshu/Gesù con richiesta di intercedere presso la volontà divina. Avvocata era una parola buffa. A contrasto del maschile, avvocato, che era invece esercizio di pubblica destrezza e sfacciataggine. Da…