Un altro vaccino

Tra le cronache di ottobre se n’è infilata una, di sfuggita. È stato approvato il vaccino contro la malaria.Da migliaia di anni, addirittura pare dal neolitico, infebbra la specie umana, unica tra i mammiferi a subirla. In Italia era endemica e a inizio ‘900 si contavano 3300 zone malariche, dove la durata della vita media…

La risposta è NO

L’autunno della giustizia esordisce con la cancellazione dell’intesa tra lo Stato e la mafia: si è trattato solo di una patetica volontà della mafia di trovare un accordo con lo Stato, che ai giudici è risultato granitico e intrattabile. Condannati invece i mafiosi per averci provato, assolti gli imputati delle istituzioni.Pronta a seguire la sportiva…

Nel deserto

Un anno fa si stampava nelle lingue del mondo l’enciclica Fratelli Tutti. A che punto sta quell’ordine del giorno? Nella storia sacra si è sorelle e fratelli per dato anagrafico, in discesa da una sola coppia prototipo, Eva&Adamo.  Essere consanguinei non protegge dalle ostilità. La prima famiglia porta il lutto fratricida di Caino su Abele. Questi…

Risposte

Per un rovescio di ruoli uno scrittore riceve domande circa se stesso e il mondo. Dovrebbe lui interrogare il giornalista che per mestiere deve intendersi di molteplici argomenti per riferirne in cronaca. Invece ecco il precario piedistallo dell’intervista, dal quale calare risposte poco memorabili. Da parte mia posso dire degli effetti personali circa le storie…

Una ragnatela

Ho conosciuto Sante Notarnicola quando uscì dai suoi decenni di prigione.Avevo già letto alcune sue poesie. I prigionieri soffrono di arsure e hanno per sollievo i versi, insieme alle lettere.In una di queste pagine Sante accenna a un detenuto che aveva trasformato la sua lunga permanenza in una ragnatela. Ma invece di sentirsene intrappolato, aveva…