Impossibile

All’aeroporto Paola parla con Sandra, addetta al banco degli imbarchi. Si ricorda della faccia e del nome di Paola. Si scambiano battute, confidenze. Stiamo andando in Francia. Sandra dice che suo fratello ha aperto un ristorante, ci raccomanda una visita. Ci serve un posto per andare a cena e lei ci prenota un tavolo per…

Inge

Alla pubblicazione del mio primo libro m’invitò a pranzo. Nel 1989 facevo il mestiere di muratore, avevo mani grezze. La calce accompagnava le unghie e le piccole ferite. Sulla sua tovaglia bianca erano bene in vista. Le feci simpatia. Conosceva mezzo mondo ma non aveva nessun’aria da gran dama. Fu schietta e diretta. M’invitò a…

Mani e cure

Ho avuto in sogno papà, più giovane di me. L’ho abbracciato e poi ho fatto una mossa mai pensata prima: gli ho baciato le mani, le nocche larghe, le dita tozze. Nel sogno era un bacio di gratitudine. Mi hanno pagato gli studi, il mare estivo, i pasti, i sonni, la chitarra, le scarpe. Mi…

Accadueó

La maggioranza del corpo è acqua. La sua formula, H2O, combina due parti di idrogeno e una di ossigeno. Sono due gas, ma insieme producono un liquido, quello che sta alla base della vita. L’ossigeno, minoranza dell’aria respirata, è ben diffuso sul pianeta Terra, l’idrogeno è invece il più diffuso dell’universo. Attraverso la formula dell’acqua…