Ius Soli

Dall’intervento su “Ius Soli”, Napoli 7 dicembre 2013, teatro San Ferdinando

 Ius soli è diritto del suolo: intendo che innanzitutto il diritto del suolo di non essere schiacciato. Dalle gallerie della Tav in Val di Susa che rovesceranno milioni di metri cubi impregnati di amianto e di uranio, all’insaccamento di rifiuti tossici in Campania, alle complicità con la dirigenza criminale dell’Italsider di Taranto, all’oleodotto che sventrerà…

Dal discorso all’inagurazione dell’ area ex base Nato restituita alla città

Quando sono nato erano già lì, le navi da guerra grigiochiare con le scritte bianche. La portaerei stava piantata in mezzo al golfo come una pialla sul banco del falegname, intorno era all’ancora il resto dell’intera squadra navale della Sesta Flotta degli Stati Uniti. Era il dopoguerra, che aveva scelto Napoli come capitale militare del…

Prefazione “La vita ti sia lieve” di Alessandra Ballerini

Una preghiera di quand’era domenica e venivo spedito all’oratorio ripeteva una parola buffa per me allora: “Orsù dunque avvocata nostra”. Era rivolta alla ragazza madre di Ieshu/Gesù con richiesta di intercedere presso la volontà divina. Avvocata era una parola buffa. A contrasto del maschile, avvocato, che era invece esercizio di pubblica destrezza e sfacciataggine. Da…

Esclusioni

Non sono i macchinari del progresso, le conquiste scientifiche a definire un’epoca. La carta d’identità di un ‘epoca è contrassegnata da coloro che ne sono esclusi. “No, tu no”: quelli che rientrano in questa categoria decidono dei connotati di un periodo storico. Ecco esclusi dal diritto di cittadinanza i bambini che nascono in Italia da…